Le Cose alla conquista del Sudamerica

Da tempo è noto che il cantaurato italiano, da Ramazzotti a Paola & Chiara, dai Matia Bazar a Sergio Endrigo (e come dimenticare le prestigiose versioni spagnole di tante canzoni di Franco Battiato?) ha trovato sbocco internazionale prevalentemente nel continente sudamericano: ancora oggi, nelle strade di Salta e di Medellin, il nome di Albano Carrisi suscita grande clamore e automatico rispetto nei confronti di chi spavaldamente le pronuncia. Oppure no?

È proprio per questo motivo, ma anche per altri (vedi l’indisponibilità a tempo indeterminato di un personaggio ormai mitologico come la supposta fidanzata di Dario Marelli, la funambolica Fujiko – meglio nota come l’Al Jarreau della Bovisa -, indisponibilità che peraltro è facilmente spiegabile con la sostanziale inesistenza in termini fattuali e concreti del soggetto in questione), che il gruppo in questi giorni sta seriamente valutando di inserire nella propria crew una nota rockstar peruviana, visionata più volte in occasione delle sue performances, che da anni attirano folle oceaniche di compatrioti (e non solo). Anche oggi ci sono stati contatti in occasione di un elegante e compassato ricevimento presso l’Ambasciata del Laos, nel corso del quale il nostro candidato ha cantato una toccante versione voce e piano di 21st Century Boy dei Sigue Sigue Sputnik.

La trattativa è però ancora in alto mare; sembra infatti che uno dei problemi più importanti da superare sia relativo al costume di scena: notoriamente Le Cose indossano abiti stravaganti, ispirandosi all’abbigliamento in uso nel romanzo Ubik di Philip K. Dick, mentre il noto peruviano candidato al ruolo di frontman d’abitudine è estremamente classico e rigoroso. Bardot, forte delle sue lontane origini francesi e quindi geneticamente predisposto all’eleganza, sta cercando di trovare un punto di incontro.

Questo articolo deve essere letto da Fujiko per quello che è: una minaccia! Deve darsi una mossa! Le Cose hanno centinaia di persone che bussano alla loro porta in cerca di sicuro successo!

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.