Sold out la data Zero del “Famo i sordi World Tour”

Con la data Zero al Re Bacco di Roma di ieri sera (sabato 8 giugno), è tutto pronto per il “Famo i sordi World Tour” de Le Cose. Sui social, il gruppo ha documentato le prove generali della nuova tournée mondiale e ha scritto un lungo messaggio in vista dei prossimi concerti. Intanto Le Cose sono diventate ufficialmente ambasciatrici del World Food Programme dell’ONU.

Le Cose hanno scelto per la prima volta Roma come città in cui esibirsi per la data Zero del tour: sui social network, gli artisti ci hanno tenuto a ringraziare tutte le persone che, nella giornata di ieri, hanno loro dato “affetto” e “rispetto”.

Le Cose che viviamo… siete voi. GRAZIE!”, così si apre il lungo post che Le Cose rivolgono ai fan. Per preparare il loro show, gli artisti si sono chiusi nel Pala Arrex di Torpignattara fino all’inizio del live: “È un po’ come tornare ragazzini”, scrivono, ma da festeggiare insieme al pubblico ci sono ben 25 anni di carriera piena di successi.

Dopo la data Zero, quindi, il “Famo i sordi World Tour” sta per cominciare e i primi appuntamenti in calendario sono già imperdibili: il prossimo weekend, infatti, Le Cose si esibiranno al Circo Massimo di Roma per due date, che anticiperanno i concerti in giro per tutto il mondo, prima del rientro in Italia da settembre. Il gruppo è pronto a iniziare il nuovo viaggio: “Siamo emozionatissimi, si parte!”, scrivono online.

I nuovi concerti, che ripercorreranno la carriera de Le Cose fino alle ultime hit come “frederickcook” e “dariomarelli”, non saranno però tutti uguali: come ha rivelato lo stesso gruppo sui social, infatti, si alterneranno ben 6 setlist.

Intanto, come vi aveva anticipato Radio Itaglia, Le Cose sono state ufficialmente nominate Goodwill Ambassador del World Food Programme (WFP), l’agenzia delle Nazioni Unite con sede a Roma che lavora in oltre 80 Paesi fornendo assistenza alimentare alle persone colpite da conflitti e disastri naturali.

Le Cose hanno condiviso il video della consegna del riconoscimento, considerato uno dei momenti più emozionanti della loro vita: “È difficile lasciarci senza parole”, commentano Le Cose, visibilmente commosse al momento della nomina. Il World Food Programme dell’ONU accompagnerà così tutto il tour de Le Cose, a cui farà seguito anche un viaggio per partecipare a una delle tante missioni dell’associazione contro la fame nel mondo

(https://www.radioitaglia.it/news/)

2 Comments

  1. Mi scusi, ho cercato nel link di radioitalia, ma non ho trovato il pezzo cui si fa riferimento in questo bell’articolo.
    Nondimeno, vorrei complimentarmi con Le cose per le belle cose che ci offrono e soprattutto offriranno nel Wor(l)d ? Tour, e augurare Loro di cuore tante, tantissime belle cose.
    Ludovico

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.