Flash News – Approfondimento

Abbiamo iniziato la nostra indagine partendo sommessamente da Roma e Roncadelle, passando per Cellino San Marco, e la domanda che ora tutti si fanno è “Cosa spinge Marelli e il Barone a finanziare il traffico di armi in Angonia?”
Molti ipotizzano un tentativo di preparare un colpo di stato per destabilizzare il già fragile governo democratico angoniano per motivi che ad oggi appaiono tutt’altro che chiari.
Fatto sta la presenza di Marelli e del Barone nel territorio dello stato africano occidentale c’è stata eccome. La foto scattata dal nostro inviato a Cuango Balabar ritraeva infatti un guerrigliero impugnare e bere una bottiglia di vino “COSECOSE”®; oggi invece riportiamo la testimonianza di un giovane Condolese che giura di aver visto incontrarsi i due chitarristi al confine tra Angonis e Condo con il capo della resistenza Adalberto Constantino Junior e che abbiano omaggiato il leader di ben 10000 casse di vino “COSECOSE”®. La nebbia sulla vicenda si sta diradando…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.