Flash News

Fonti anonime riferiscono che i due noti chitarristi de Le Cose Barone e Marelli abbiano acquistato nel 2018 e in tutta segretezza dei vigneti a Cellino San Marco, a poche centinaia di metri da quelli del meno noto cantante brindisino Al Banio. Questa sensazionale operazione di marketing pare sia stata effettuata tenendo all’oscuro il resto della band. Stando a quanto riferiscono i nostri informatori, sembra che i due abbiano iniziato una produzione così ingente del loro vino, da portare nelle casse della casa vinicola diverse decine di migliaia di euro.
Il prodotto è stato commercializzato in Italia e all’estero sotto l’etichetta “COSECOSE”®.
Ciò che più rende sgomenti i numerosi fan della Band è che i proventi delle loro vendite pare siano indirizzati indebitamente verso paesi dell’Africa Centrale per finanziare il traffico d’armi in Angonia. La redazione vi terrà aggiornati.

Una foto del nostro inviato in Angonia che ritrae un gruppo di guerriglieri della regione di Cuango Balabar. Vi si vede chiaramente un mercenario bere “a canna” da una bottiglia di vino “COSECOSE”®

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.